Portfolio Category: Farmer’s Market

  • Cascina Rubina, Poirino (To): Storython e Agricoltura Digitale

    Cascina Rubina, Poirino (To): Storython e Agricoltura Digitale

    Se decidete di fare una gita verso Poirino, andate a trovare gli amici di Cascina Rubina: l’azienda agricola è immersa nel verde, ai 4 lati solo campi, fiori e alberi, qualche strada di campagna e bialere per l’irrigazione. Paolo Gariglio è per Dna un agricoltore, 18 ettari di terra coltivata con metodi sostenibili, fonti di…

  • Cascina di Francia, Moncrivello (Vc): Storython e Agricoltura Digitale

    Cascina di Francia, Moncrivello (Vc): Storython e Agricoltura Digitale

    “Un orto imperfetto per il rispetto” Così amano definirsi i contadini di Cascina di Francia. Il concetto del rispetto della natura, dell’ambiente che li circonda, degli animali e delle persone è alla base di ogni gesto, ogni prodotto che sia un frutto, un ortaggio o una verdura che viene seminato, curato e coltivato con amore…

  • Mieli di montagna: Apicoltura Floriano Turco (Piemonte-Italy)

    Mieli di montagna: Apicoltura Floriano Turco (Piemonte-Italy)

    Nel 1984 Floriano Turco iniziò quasi per gioco a produrre miele e da allora non si è più fermato. In pochi anni è diventato uno dei migliori produttori piemontesi, oltre ad essere l’apicoltore certificato biologico più alto d’Italia: Floriano ha il laboratorio di smelatura e punto vendita a 2150 metri sul livello del mare, in…

  • Fromage Fermier du Luberon (Buoux-France)

    Fromage Fermier du Luberon (Buoux-France)

    Nel nostro girovagare estivo in Provenza, sono sempre alla ricerca di nuovi prodotti da assaggiare, luoghi da raccontare e nuovi posti dove rilassarmi e ricaricare le batterie. Lo scorso anno, abbiamo trascorso una settimana in Provenza, il soggiorno a Bonnieux ci ha regalato delle belle scoperte: La Petit Maison de Cucuron per una favolosa cena…

  • Verdure d’Inverno: mercato di piazza Nizza (Torino)

    Verdure d’Inverno: mercato di piazza Nizza (Torino)

    Una passeggiata in bicicletta, direzione Mercato di Piazza Nizza, i banchi dei contadini: il cestino di vimini da riempire di ortaggi, verdura e frutta. Dal mercato, al cestino, e infine alla tavola, succo di frutta e verdura da bere.

  • Un patrimonio da preservare: i mercati locali (Torino)

    Un patrimonio da preservare: i mercati locali (Torino)

    Nell’era del digitale, del fastfood, del mordi e fuggi, noi sosteniamo i produttori locali e i contadini, sosteniamo il nostro territorio: Eat local, supports your roots. Preserviamo il nostro patrimonio gastronomico acquistando frutta, ortaggi e verdure dai contadini. Piazza Madama Cristina/Via Galliari, Torino (Italy)